Le cause principali della couperose

Couperose_rimedi_naturali

Osservare attentamente la propria pelle può rivelare la presenza di inestetismi, causati dal sistema circolatorio, che si manifestano con la dilatazione dei capillari o dei vasi sanguigni, meglio conosciuta come couperose.

Sono molte le cause che favoriscono l’aggravarsi della couperose, come  gli shock emozionali che possono portare a una vasodilatazione permanente di capillari e vasi oppure l’esposizione ai raggi solari o alle lampade abbronzanti, che provoca una vasodilatazione e un ristagno del flusso sanguigno che alla lunga diventa permanente.

La pelle con couperose è più usuale nelle donne e si sviluppa soprattutto nelle pelli sensibili, secche e invecchiate. Questo inestetismo, se trascurato, può trasformarsi in rosacea e rivelarsi con una follicolite associata al rossore. La dilatazione, invece, di vasi venosi più grandi riguarda generalmente le gambe e porta alla formazione di varici.
A livello dermocosmetico, le couperose non possono essere eliminate del tutto, ma si può migliorare notevolmente la situazione attraverso l’utilizzo di prodotti che proteggano dalle radiazioni e favoriscano la microcircolazione, come le sostanze ad attività capillaro-protettiva e venotonica.

E’ molto importante curare attentamente la propria alimentazione, ricorrendo magari ai consigli di un nutrizionista. Per quanto riguarda il make up, esistono prodotti specifici per questi tipi di pelle, in grado di normalizzare il colore, riducendo i riflessi rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *