Detergere il viso: primo passo per una pelle sana

Detergere il viso come primo passo per avere una pelle sana. Vediamo qual è la detersione adatta per ogni tipo di pelle.

detergere il vido

Detergere il viso, molte volte, soprattutto la sera, diventa un gesto di cui pensiamo di poter fare a meno. A chi non è capitato di dire:” Stasera vado a letto senza struccarmi, cosa potrà succedere”. Non c’è cosa più sbagliata, anche perché sfido chiunque a scrivermi la sensazione al risveglio, quando non ci si è struccate…!

Vediamo perché questo semplice gesto diventa indispensabile sia al mattino che alla sera.

Detergere il viso non è solo un fatto estetico: una buona detersione serve principalmente a eliminare quelle impurità, come polvere, smog, eccesso di sebo ecc…, che durante il giorno si depositano sulla pelle del viso e ne alterano il film idrolipidico naturale. Detergere il viso in modo accurato è quindi di grande importanza per mantenerla in buona salute. Ora il quesito che ci si pone è: quale detergente scegliere? La scelta del detergente va fatta considerando in primis il proprio tipo di pelle (secca, grassa, mista, normale): sbagliare detergente è quasi peggio che non detergere affatto, perché un prodotto non adatto può far seccare la pelle o al contrario innescare una maggiore produzione di sebo.

Non detergere il viso solo con acqua e sapone!

Questo seccherebbe la pelle e non sarebbe un modo efficace per rimuovere impurità, smog e tutto ciò che ostruisce i pori della pelle del viso, non facendola respirare. Queste funzioni può svolgerle solo un detergente. Invece, il sapone che comunemente usiamo per le mani è da evitare per il viso perché ha ingredienti troppo aggressivi.

Gel detergenti

Il gel detergente è di solito consigliato a chi ha la pelle grassa, mista o a chi comunque preferisce detergere il viso risciacquando con acqua, prima di applicare il tonico. Tutti i detergenti in gel si applicano in piccola quantità sulla pelle umida, massaggiando delicatamente, dopodiché si risciacqua il viso con acqua tiepida.

Latte detergente

Per chi ha la pelle secca l’ideale è detergere il viso con il latte detergente che ha un consistenza corposa (contiene infatti anche sostanze lipidiche). A differenza del gel va messo sulla pelle asciutta e poi tolto con un batuffolo o con dischetti di ovatta per poi passare il tonico.

Tonico

Il tonico deve essere sempre presente per completare la detersione del viso. Va bene per tutti i tipi di pelle e completa l’azione del detergente perché aiuta ad eliminare gli ultimi residui di impurità. Inoltre tonifica, rinfresca e rivitalizza la pelle. Utilizzatelo picchiettando delicatamente sul viso con un dischetto di cotone, senza risciacquare.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Scrivici un commento o una mail per chiederci dei consigli utili e visita la nostra sezione e-commerce per scegliere i prodotti più adatti a te.

About